Alchimie Underground

Roberto de Landro

Nato a Napoli il 25/08/1951.

Ha formato la sua sensibilità nella scuola di vita di Secondigliano, dove ha insegnato ai ragazzi a vivere dignitosamente a dispetto delle situazioni di degrado che tutti conosciamo.

 

La sua ispirazione l'ha tratta dalle storie degli uomini, dalle idee, dal coraggio e, soprattutto, dai colori della sua terra. Nelle sue sperimentazioni alcaline il colore diventa soggetto, collante e portale per un viaggio breve ma intenso nell’altra dimensione, la dimensione sconosciuta della visione extramaterica, guidato dalle idee, istruito dal tatto.

Roberto ha immaginato un mondo fatto di sostanze fluide ed intercambiabili, da osservare con gli occhi e con la percezione, da toccare simbolicamente, cercando di intuire, all’interno dei meandri acidi, i sogni e le visioni private di un artista che ha costruito la sua poetica utilizzando tutte le sfumature della sensibilità e dei sentimenti umani.

Quando le visioni private diventano collettive, però, accade il miracolo dell’arte, la liberazione dalle barriere e dalle prigionie del singolo e l’aprirsi, lo spalancarsi degli oceani comuni del bello, della condivisione, della sintesi umana sugli oggetti noti e confortanti.

Roberto dipinge ed ecco che fra le tracce di colore appare una sezione anatomica, un animale, una visione mistica, tutta una vita, insomma, una vita di tutti, raccontata in un attimo, scòrta in un attimo ma vissuta per sempre.

(Alessandra Giacomelli)

 

Roberto de Landro - Website - Partita Iva 07483571217 - All rights reserved - Privacy Policy

Webmaster Monica Eymann